domenica 10 febbraio 2008

IL PUNTO DI LORENZO GIORGETTI

Finalmente una temperatura gradevole per la partita casalinga contro il Palazzo Pignano anche se purtroppo di gradevole c'è solo quella visto che stiamo per assistere a quella che quasi sicuramente sarà votata come la peggior partita della storia del calcio e anche di tutti gli altri sport olimpici e non (come la pesca).

5° Dalla tribuna notiamo che il portiere degli avversari non è un vero portiere e non indossa nemmeno i guanti.

8° Il Bigo serve a centro area il Fus che calcia debolmente con il sinistro rendendo agevole l'intervento del non portiere.

9° Seconda occasione in due minuti per i nostri con un lancio del Leo per il Mex (o Di Vaio?) che alza un pallonetto dalla traiettoria che conclude la propria parabola a lato.

43° Potreste pensare che il cronista oggi non aveva voglia di scrivere, invece per tutti questi minuti non è successo davvero niente e quindi l'uomo che tutte le donne del pianeta vorrebbero come regalo di San Valentino (Johnny) decide di regalarci almeno un brivido quando passa la sfera al loro 10 che per fortuna solo davanti a Antonello calcia fuori.

44° Il Claud torna quello che abbiamo conosciuto in questi anni e fà Strepì (o più probabilmente Stiramentì) lasciando il posto al nigno Checo.

45° Il Bigo mette il Mex davanti al non portiere ma il nostro bomber con il suo sinistro non riesce a portarci in vantaggio (per ora).

SECONDO TEMPO

Il Bigo esce per lasciare posto all'elegante Bona che torna dopo una serie di infortuni.

8° SUPERBRIVIDO: il 9 riceve palla spalle alla porta e gira in modo improvviso colpendo lo spigolo dell'incrocio.

11° Il Mex (che sembra un po' anche Tiribocchi) si invola sul centro sinistra e tenta un altro pallonetto che dalla tribuna sembra vincente ma invece finisce ancora fuori.

13° Ammonito il loro 7 dall'arbitra o arbitressa che dir si voglia.

22° Caos nella nostra area con il Segre che pesta il braccio di Antonio in uscita,dopodichè ci sono un po' di rimpalli e la palla in qualche modo riesce a restare fuori dalla nostra rete. Scopriremo poi che è stato lo stesso Segre a salvare con un colpo di tacco nei pressi della linea.

24° Ammonito il 10 e Alan lascia il posto a Paolo Risolutore Pozzo.

30°GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL
Punizione saetta di Paolo Risolutore Pozzo su cui il portiere interviene con i piedi, sulla respinta si avventa Maurizio Lucho Bomber Figueroa Messina che deposita in rete raggiungendo quota 12 nella classifica marcatori e garantendo tre importanti punti alle mucche pazze.

32° Amminoto il Fus.

34° Il Ninja sostituisce il Pozzolino e 10-13 per loro.

39° Altro cambio 11-14 nel Palazzo.

42° Johnny (mamma mia quanto è bbello con due bbi) esce lasciando il posto a Piero.

44° ALTRO GIGABRIVIDO: lancio degli altri,Piero interviene di testa sorprendendo Antonio con la palla che sfiora il palo e termina fuori.

46° Il Ninja ruba palla e serve il Mex che da poco dentro l'area calcia di destro, la conclusione diventa un assist per il Ninja che ha seguito l'azione ma in spaccata non riesce a raggiungere la sfera per una questione di micron.

48° Seconda ammonizione e inevitabile rosso per il loro 7.

Fine della partita e prendiamoci sti tre punti che sono l'unica cosa positiva (a parte il Risolutore) del match.

Nessun commento:

Posta un commento