martedì 7 ottobre 2008

IL PUNTO DI LORENZO GIORGETTI

Ecco che con un giorno di ritardo rispetto alla tradizione mi metto a scrivere del match dei biancorossi che vanno a Scannabue per la loro seconda partita dopo il riposo della settimana precedente.

Il clima della partita contro il Palazzo Pignano ricorda le classiche ottobrate romane anche se non ne ho mai vissuta una comunque per fortuna c'è il sole a scaldare questo incontro perchè la prova dei ragazzi sarà decisamente al di sotto delle aspettative (almeno delle mie) contro una squadra apparsa decisamente modesta.

La partita inizia nel migliore dei modi quando al 9° bum-bum Ghisetti spara un missile su punizione dai 28 metri mettendo la sfera nel sette e fa 1-0 per i nostri !!!!!! Bene così anche se il Ghiso ultimamente non mi lascia più il mio posto agli allenamenti...dopo questo tiro per una settimana sei perdonato.

Da qui alla fine del primo tempo gestiamo il match senza patemi ma senza affondare più di tanto e le uniche occasioni sono un paio di contropiedi buoni sprecati al momento dell'ultimo passaggio.
Visto che la partita sembra abbastanza semplice mi lascia perplesso il fatto che dopo il vantaggio Bruno venga messo in marcatura fissa sul centrocampista avanzato del Palazzo (credo che addirittura Quaresma sia più forte di lui) e giochiamo con tre marcatori fissi più il libero con el niGNo Checo che così rimane da solo sulla sinistra e diventa il terzigno Checo.

Nella ripresa la squadra rimane troppo shiacciata all'indietro e lascia il pallino del gioco in mano ai locali che però non riescono mai a rendersi pericolosi e l'unica parata di Devis è su un tiro dal limite del loro 7.

La consueta girandola di sostuzioni cambia i volti dei giocatori in campo ma non il volto della squadra e la partita prosegue con il canovaccio sopra descritto.

Alla mezz'ora l'esordiente Ramon sciupa l'occasione per chiudere l'incontro alzando troppo la mira del pallonetto dopo uno svarione difensivo.

Al 34° l'arbitro ferma il gioco per espellere il loro simpaticissimo num 8 appena sostituito e che meritava il rosso da almeno un quarto d'ora.
La sfera era in nostro possesso e correttamente i Palazzopignatesi(?) la restituiscono addirittura oltre la metà campo, Zucchi (subentrato a Bruno) controlla e anzichè giocarla in avanti oppure in appoggio su Piero compina il PATATRAC: passaggio all'indietro a metà strada tra i difensori e Devis, la loro punta scatta, controlla e viene atterrato dal nostro portiere sembra abbondantemente fuori dall'area, l'arbitro è giustamente lontano dall'azione visto lo sviluppo inaspettato della stessa e decide per il rigore più espulsione....i cambi sono finiti e in porta deve andare il Bona...speriamo bene.

PAREGGIO: dal dischetto i locali non sbagliano nonostante il Bona vada vicino al miracolo con la palla che gli passa sotto il braccio.

Nei minuti che mancano alla fine sotto di un uomo non riusiamo a produrre gioco ma non rischiamo praticamente nulla...peccato questa partita era da vincere agilmente visti i valori in campo.

PROMOSSI: Tritolo Ghisetti, Piero, il Bona e Il Mare del primo tempo.

QUASI PROMOSSO: Sco: buona gara ma può dare decisamente di più.

RIMANDATI: Diego maina e Checo terzino

BOCCIATI: Zucchi (perchè mi hai fatto ciò che hai fatto?), il Mex che colpito da prestito di Lucho Figueroa al Boca ha dato poco, il Mare svagato del secondo tempo (bella la palla che ha lasciato uscire in fallo laterale ma non è uscita) e tutti i subentrati che dovevano tirare su un po' la squadra ma non ci sono riusciti.

IL BELLO DELLA DOMENICA: Ramon con la maglia attillata.

LA FRASE DELLA SETTIMANA: all'arrivo del presidente qualcuno gli chiede "Ma Claudio (il cap.) non doveva venire con te?" risposta:"L'ho dimenticato a casa". Grande pres.

Saluti e baci

18 commenti:

  1. il Pres vince su tutti!!!!!!Grande!!!è un ragazzino vestito da uomo, mi fai troppo morire dal ridere (in senso buono)!chi lo insulta pesantemente è un imbecille di prima categoria!!!

    RispondiElimina
  2. Concordo! PS: prima o poi il rigore "di punta" te lo paro caro Près! :)

    RispondiElimina
  3. insultiamolo, così andiamo in prima categoria..
    Ahahahahahahahaha

    RispondiElimina
  4. Voglio vedere Jolly Blue

    RispondiElimina
  5. Qualcuno ha letto le critiche dell'allenatore del Casale al campo ?

    RispondiElimina
  6. somari vi odio8 ottobre 2008 14:39

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. i soldi del casale ci fanno comodo!

    RispondiElimina
  8. che cavolo è Jolly Blue?????

    RispondiElimina
  9. voglio essere un amico di pandino9 ottobre 2008 11:03

    Beh che dire te lo sei detto da solo... Sei proprio un ignorante!
    Comunque è il sopranome del Mare che gli hanno gli "Amici di Pandino" in onore del grande film

    RispondiElimina
  10. mitico!! mi sono informato è il film che hanno fatto max pezzali e mauro repetto (sarà vero che adesso lavora a gardaland travestito da prezzemolo?)quando ancora erano gli 883....voglio vederlo anch'io e se esiste un solo vhs/dvd/altri formati in tutta la lombardia lo può avere solo il bobby nazionale

    RispondiElimina
  11. Anche io voglio essere un amico di pandino9 ottobre 2008 11:27

    Ahahahaha è vero!!!!gli amici di Pandino!!!!Dai Mare portali a Sergnano una sera così fondiamo il nuovo gruppone degli "amici Sergnandino" o degli "amici di Pandergnano"!!!!

    RispondiElimina
  12. Per la prossima festa della Sergnanese io allestirei un maxi schermo e proiettare JOLLY BLUE.
    sarebbe bellllllissssssimo

    RispondiElimina
  13. è un'ingustizia.... solo il bobby ha gli Amici di Pandino!?!!?

    RispondiElimina
  14. voglio ridere anche io9 ottobre 2008 13:48

    Mare questa me la spiegherai perchè non ci ho capito dentro nulla!

    RispondiElimina
  15. Non mi ricordo giusto perchè gli amici di pandino sono saltati fuori al concerto di Vasco sabato e non mi ricordo la motivazione per ovvi motivi!per jolly blu è uscito al mare quando io parlavo bene degli 883

    RispondiElimina
  16. mare mi raccomando oggi accetta bene la mia macchina e non scorreggiarci sopra!

    RispondiElimina
  17. Per informazione...
    Mauro Repetto lavora come scenografo a Disneyland Paris!

    Fonte:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Mauro_Repetto

    RispondiElimina