mercoledì 24 dicembre 2008

IL PUNTO DI LORENZO GIORGETTI

Eccomi con un ingiustificabile ritardo a scrivere della partita per ilsecondo posto contro il Pieranica....
A tre giorni dalla partita questo post servirà praticamente solo per fare gli auguri a tutti e per bocciare quello scassamaroni di Claudio Bruno il Rosso che mi manda i messaggi per ricordarmi che non ho ancora scritto.

La partita si svolse in un campo decisamente oltre i limiti della praticabilità e a farne le spese sarà il loro num 2 che ci lascia uno o più legamenti...buona fortuna da chi ci è passato prima di te.

Al minuto 6 acquisto il primo biglietto della lotteria dell'Asd... se riuscite a truccare le estrazioni io un bel viaggetto me lo farei volentieri.

Nei primi 40 minuti la partita scivola senza sussulti (forse c'è una leggera prevalenza dei nostri) e le uniche mezze occasioni sono per il Leo e per il Ghiso che però non impegnano più di tanto il portiere dei locali.

Al 41° Lucho Figueroa ritorna tra noi e di testa infila in pallonetto la rete del vantaggio su assist di un loro difensore.....bella Mex (era ora).

Pochi minuti dopo il loro 5 si dimostra un fenomeno di sportività dando una gomitata a Piero che aveva fatto fallo a un suo compagno.

SECONDO TEMPO

Si capisce subito che questa sarà la fotocopia della partita di domenica scorsa (una sofferenza) ma putroppo il finale non sarà lo stesso.

Al 13° Piero commette un altro fallo ingenuo a metà campo e si prende il secondo giallo....più di mezz'ora in dieci contro undici.

Allo scoccare del quarto d'ora il loro 9 respinge un colpo di testa del 2....grazie per la collaborazione.

Pochi minuti dopo c'è l'infortunio del loro 2 e quindi una lunga sosta che consente anche di far passare un funerale ditro il campo....fantozziana l'immagine del loro giocatore che esce in barella con le campane a lutto in sottofondo.

Al 35° (che in realtà è circa il 20°) il Mex ruba palla a un difensore e poi da posizione defilata non trova la porta...peccato c'era Sco messo bene a centro area.

Dieci minuti più tardi il Mex ruba ancora la sfera ai difensori e calcia bene di sinistro, bella parata.

Dopo il prevedibile assalto finale senza grossi pericoli all'ultimo minuto segnalato dall'arbitro (il 58°) arriva la doccia peggio che gelata....palla persa sulla tre-quarti, lancio e il 5 è tutto solo in area ma pare defilarsi troppo, tiro cross (era più un tiro che un cross) che arriva perfetto (l'unica palla della partita che non ha rimbalzato male) al loro 13 a due metri dalla porta.... il 13 potrebbe sbagliare ma non lo fà e pareggia.....1-1 e due punti buttati.

PROMOSSI: Il Fus (sempre tra i migliori nelle ultime settimane), il buon Zucchi e finalmente il Mex che torna al gol.

BUONA GARA: i due che dagli allievi sono passati direttamente in prima squadra: Ghiso e Claud.

SACRIFICATO: Checo praticamente terzino.

UN PO' FUORI DAL GIOCO: Diego e Ramon.

BOCCIATI: l'ingenuo Piero e udite udite Claudio Bruno detto il Rosso perchè è stato il peggiore alla cena di venerdì (lo sò anche se non c'ero) e perchè sabato si è stirato i capelli (lo sò anche se per mia fortuna non l'ho visto).

LA FRASE DELLA SETTIAMANA: MAREk Granculovsky "Non si può sempre togliere una punta e mettere un attaccante"

Visto che quando leggerete il Natale sarà quasi certamente passato vi auguro solo un buon anno....ci vediamo alla cena del 5 gennaio....partecipate numerosi che il divertimento è assicurato!!



1 commento:

  1. "Pochi minuti dopo c'è l'infortunio del loro 2 e quindi una lunga sosta che consente anche di far passare un funerale ditro il campo....fantozziana l'immagine del loro giocatore che esce in barella con le campane a lutto in sottofondo."

    Con questa frase, si è sentito offeso il nipote del defunto...ci scusiamo ufficialmente, non era nostra intenzione offendere nessuno.

    RispondiElimina